Cosa fare per costruire fiducia con i contenuti

fiducia contenutiLa fiducia deriva da una valutazione positiva di fatti, circostanze e relazioni. Nessuno ce la regala.
Questa valutazione ci porta a confidare nel prossimo, ma soprattutto produce un sentimento di sicurezza e tranquillità.

Non poco, perché incertezze e confusione – l’esatto opposto di sicurezza e tranquillità – sono le due problematiche che tengono lontani i clienti.

In questo momento le persone che ti stanno alla larga pur sapendo quello che fai e avendo bisogno di te, lo fanno perché non si sentono abbastanza sicure e tranquille per:
– alzare il telefono e chiamarti
– fissare un appuntamento
– compilare il form con i loro dati
– prenotare una prova gratuita
– affidarti la soluzione dei loro problemi
– …altro che le trattiene dal dire “Sì, mi fido”

Ecco perché non si avvicinano.
Ecco perché “Bello, interessante, devo pensarci…” e poi spariscono.

Non erano il prezzo, i termini di pagamento o le specifiche tecniche.
Mancava la fiducia.

Puoi fare tutto il marketing che vuoi, ma finché chi sta dall’altra parte non si sentirà al sicuro, ci saranno ben poche possibilità di trasformarlo in un cliente.
Il mio obiettivo nel 2018 è lavorare per generare sicurezza e tranquillità e lo farò con i contenuti che sono lo strumento più potente per raggiungere questo risultato.

3 pilastri per costruire fiducia con i contenuti

Il cliente valuterà fatti, circostanze e relazioni e dall’esito della sua valutazione dipende il tuo destino commerciale.

Fatti
Mi riferisco alle evidenze del tuo lavoro, numeri e dati precisi che fotografano quello che fai e i risultati che produci.

Circostanze
In che contesto comunichi con i potenziali clienti?
Per capirci, ecco alcune situazioni che danno vita a circostanze molto diverse:
– Telemarketing (ti chiamo quando non vuoi parlarmi)
– Pubblicità cartacea
– Blog (mi scopri e mi leggi come e quando vuoi)
– Podcast (mi scopri e mi ascolti come e quando vuoi)
– Libro (mi scopri, paghi e mi leggi come e quando vuoi)
– altro (le opzioni sono infinite)

Relazioni
Che rapporto costruisci con i potenziali clienti?
Si tratta di una relazione “uno a uno” o comunichi in maniera massiva e indifferenziata?
Inoltre, le relazioni sono anche quelle con collaboratori e partner commerciali perché la credibilità di chi collabora con te è un altro elemento che permette al cliente di fare la sua valutazione.

Contenuti = tempo e sensibilità

Tutte queste cose hanno un comune denominatore: richiedono tempo e sensibilità.
È un po’ come nelle relazioni interpersonali dove per ottenere la fiducia servono tempo e sensibilità.

Costruisci la fiducia con i contenuti e crea i contenuti investendo tempo e utilizzando tutta la tua sensibilità.
Funziona.

copertina content marketing alessio beltrami coverScarica l’anteprima del libro Fai Content Marketing (spiega esattamente questo concetto e fornisce spunti pratici per passare subito dalla teoria alla pratica).

The following two tabs change content below.
Papà di Matilde e Ludovico. Aiuto aziende e professionisti a creare e utilizzare i contenuti come strumento di marketing online.

Parla alla tua mente

*

[Webinar Gratuito]
[Webinar Gratuito]