#143 Produrre contenuti è l’unico lavoro che conta

41 Condivisioni

ATTENZIONE: qui puoi acquistare questa puntata in formato integrale assieme alle altre 99 puntate storiche di Content Marketing Italia Show.

 

Sono i contenuti che avvicinano i clienti ai nostri servizi e ai nostri prodotti. L’illusione diffusa invece, è quella che caratteristiche, esperienza e cortesia portino le persone ad avvicinarsi, ma le cose vanno diversamente. L’unica cosa che avvicina un cliente a un’offerta commerciale è il contenuto e oggi chi non produce contenuti muore.

Ne parlo in questa puntata del podcast analizzando il concetto di lavoro e ragionando grazie a qualche numero su quello che sta succedendo in diversi settori quando si investe nella produzione di contenuti.

 

In questa puntata…

4.20” Il Content Marketing è un lavoro?
L’etimologia del termine lavoro è riconducibile al concetto di fatica (dal latino labor che significa fatica). Mentre la sua radice sanscrita è labh, che significa orientare la volontà, il desiderio e l’intento. Per questo la risposta è sì: la produzione di contenuti è un lavoro. Ed è un lavoro faticoso.

8.15” Le persone sono disposte ad investire nella misura in cui percepiscono concretezza e l’attività della produzione di contenuti è concreta.

10.25” Due dati che fotografano la predisposizione di aziende e professionisti a promuoversi online con un sito web (dati relativi all’Italia):
– 3 milioni di domini web registrati
– 6 milioni di partite IVA

11.10” Le aziende che non comunicano online hanno qualcosa da nascondere? Sì, chi evita di comunicare non vuole sottoporsi al giudizio dei clienti e non vuole prendersi la responsabilità di mettere “nero su bianco” idee, dati e informazioni relative a ciò che vende.

12.40” Il Content Marketing è diventato un lavoro quando il contenuto è diventato scalabile: tecnicamente questo è accaduto nel 1455 con la stampa a caratteri mobili di Gutenberg.

15.03” Editoria: anche se oggi sembra di poter ottenere tutto (gratis) online, il mondo dell’editoria è in continua crescita (volumi e fatturati lo dimostrano).

16.45” Le persone oggi per cercare qualsiasi cosa si relazionano con i contenuti. Prima di arrivare a prodotti o servizi passano da un contenuto.

18.35” Dati dell’editoria: le opere che vengono tradotte in italiano sono in aumento.

21.45” Come stanno comunicando le aziende in Italia: la maggior parte delle persone gestisce i social internamente, ma l’unico modo per creare un ponte con i consumatori è fare in prima persona e non delegare.

24.03” Il mondo dell’e-commerce in Italia è in forte crescita. Questo mondo funziona grazie ai contenuti. La qualità del prodotto e del servizio arrivano dopo, prima conta la capacità di divulgare informazioni utili per orientare la scelta d’acquisto.

30.18” Il mondo degli Youtuber. I 10 Youtuber più famosi al mondo hanno guadagnato 127 milioni di dollari da giugno 2016 a giugno 2017. Questo significa che produrre contenuti è un lavoro, e questo lavoro genera profitti milionari.

33.24” Il Content Marketing non è il piano B, ma la prima carta che bisogna giocare (il primo investimento intelligente per ogni business)

35.34” I contenuti sono il vero strumento per aiutare i clienti ad orientarsi. Ecco perché il Content Marketing funziona solo se ciò che comunichi è utile e aiuta il cliente.

 

*illustrazione di Cristiano Guerra per TheBrandDesigner.com 


podcast itunes

Ascolta questa puntata su iTunes Music Store, iscriviti e lascia la tua recensione.

The following two tabs change content below.
Adoro le aziende che vogliono comunicare in prima persona. Con loro sono disposto a compiere un miglio extra per aiutarle a creare quei contenuti che i clienti vedono come soluzioni preziose.

Ultimi post di Alessio Beltrami (vedi tutti)

41 Condivisioni